51 punti a 38 anni…



29 dicembre 2001

I neonati Wizards fanno visita al Charlotte Coliseum degli Hornets, dove nonostante i 28 di Jordan incassano una sonora sconfitta.

3 giorni dopo sono gli Hornets che si presentano alla Casa Bianca.

Quella potrebbe sembrare una gara come le altre, ma non lo sarà.

MJ questa gara la vuole vincere e a quanto pare basta più di una buona prestazione.

Michael veniva dal suo minimo in carriera il 27 dicembre nella sconfitta con i Pacers (6 punti, in quella gara anche Reggie Miller si sarebbe fermato a 5).

Jordan cerca riscatto e vuole subito mettete le cose in chiaro per far capire a Charlotte che Washington non sarebbe stata sopraffatta in casa come 3 giorni prima in trasferta.

I tiri cominciano ad entrare a raffica. Alla fine del primo quarto il tabellino di “His Airness” segnava 24.

La gara finì con la vittoria dei Wizards e Jordan terminò a 51-7-4 con 21/38 al tiro.

Vabbè Jordan partite così ne ha fatte tante, cosa ci sarà di strano?…

…Aveva 38 anni.

(Fonte foto: medium.com)



Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*