É tornato il re di Miami



Ieri sera in un incredibile Trade Dead Line I Cleveland Cavaliers hanno cercato di scambiare anche il palazzetto di casa.

Con uno scambio a tre squadre ( Utah e Sacramento) sono riusciti a cedere: Crowder e Rose mentre con i Lakers hanno scambiato Thomas e Frye , acquisendo Larry Nance Jr,Clarkson, Hood e Hill.

Però c’è stato un altro scambio, inaspettato , e che nessuno poteva prevedere data l’amicizia incedibile che lo aveva portato a firmare a inizio anno per i Cavs, D-Wade è stato scambiato ai Miami Heat in cambio di una chiamata al secondo giro.

Diciamo che la notizia non ha scombussolato così tanto le vite di Wade e famiglia come possiamo anche notare dal tweet della moglie dello stesso Wade subito dopo lo scambio.

Gli Heat fino ad ora hanno svolto un campionato ben sopra le aspettative di inizio anno, e Flash potrà sicuramente dare un grande contributo alla squadra che era stata presa in mano da Dragic e Whiteside , di certo è bellissimo fantasticare Miami vincitrice del titolo grazie al ritorno di Wade , ma a meno di miracoli ciò non accadrà.

Ciò però non fermerà di certo l’entusiasmo nel ritorno a casa di quello che da sempre è stato l’uomo franchigia degli Heat , e forse con l’apporto che può dare ancora in campo e sopratutto il grande apporto che può dare nello spogliatoio porterà sicuramente a degli Heat ancora migliori rispetto a quelli che sono ora.

(Fonte foto: Miami.com)

D-Wade non sarà più flash come lo era una volta , ma Miami ha ritrovato il suo re , e di certo questo non è poco.



Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*