L’arbitro Ubriaco



{Le foto che non hanno fatto la storia del basket}

In quest’altro episodio della rubrica esaminiamo il personaggio di Joey Crawford.

Sarà stata l’età, sarà stato un abbaglio, sarà stato un cecchino che lo perseguita nei match, ma Joey Crawford nella stagione 2015, è stato soggetto a molteplici cadute in campo.

Celebre è la gara tra Toronto e Charlotte, in cui Crawford camminando lentamente, è collassato al suolo rotolando.

Si è alzato ridendo e la gara è ripresa, tra schiamazzi e risa.

Stesso identico caso durante la finale di Conference Occidentale tra Golden State e Houston.

In dubbio che si sia emozionato per l’importanza della gara, poichè in 40 anni di carriera ha arbitrato numerose gare di una certa importanza.

Fatto sta che in questo caso Crawford corricchiava per tenere il passo del contropiede.

Stesso identico risultato: caduta in avanti, rotolamento e risata successiva di arbitro, giocatori e tifosi.

Ci dispiace che tu non eserciti più la tua carica Joey, quanto ci hai fatto ridere in questi anni…



Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*