FIBA- Nuove regole in arrivo da Ottobre



Hanno analizzato 32 proposte e ne hanno autorizzate 14: ecco i cambiamenti più importanti che entreranno in vigore dal prossimo 1 ottobre 2018.

Fallo Tecnico

Art.36 – Se un fallo tecnico è chiamato, verrà sanzionato con un tiro libero. Dopo il tiro libero, la partita riprende con il possesso della palla alla squadra che lo deteneva prima del fallo tecnico. La rimessa verrà amministrata nel punto più vicino a dove è stato fischiato il fallo tecnico.

24 secondi

Art 29 – Il cronometro di tiro dovrebbe essere resettato ogni volta che il gioco è fermato dall’arbitro per un fallo o una violazione della squadra in controllo di palla.

In queste situazioni, il possesso dovrà andare all’altra squadra, quindi:

Se la rimessa è amministrata nella zona di difesa, il cronometro di tiro verrà resettato a 24″.

Se la rimessa è amministrata nella zona di attacco, il cronometro di tiro segnerà 14″.

Quando il cronometro di gara segna 2:00 minuti o meno nel quarto periodo o eventuali supplementari, in seguito ad un timeout chiamato dalla squadra che ha diritto alla rimessa nella sua zona di difesa, l’allenatore può decidere dove fare la rimessa, se in zona di attacco (come avviene ora) oppure in zona di difesa dove avrebbe dovuto fare la rimessa prima di chiamare il timeout.

Se la rimessa avviene nella zona di attacco nella linea laterale opposta al tavolo, il cronometro di tiro deve essere resettato come segue:

Se il display segna 14″ o più quando il gioco viene fermato, il cronometro deve essere portato a 14″.

Se il display segna 13″ o meno quando il gioco viene fermato, il cronometro di tiro non deve essere resettato e continua con i secondi residui.

Se la rimessa viene amministrata nella zona di difesa, il cronometro di tiro avrà nuovi 24″ oppure continua dal momento in cui è stato fermato il gioco, come definito dalle regole.

Doppio Fallo

Art.35 – Per considerare 2 falli come doppio fallo, sono necessarie le seguenti condizioni:

Entrambi i falli devono essere falli dei giocatori.

Entrambi i falli devono consistere in falli di contatto.

Entrambi i falli devono essere fatti da due avversari che vengono a contatto tra di loro.

Entrambi i falli hanno la stessa sanzione.

Rissa

Art.39 – Qualsiasi persona che lascia la panchina in caso di rissa verrà espulsa e un unico fallo tecnico verrà chiamato alla panchina (‘B’). Ogni individuo che, dopo aver lasciato la panchina, entra in campo per partecipare attivamente alla rissa verrà sanzionato con un fallo da espulsione (‘D’).

Primo Arbitro: Doveri e Diritti/Istant Replay Review

Art.46 – negli ultimi 2:00 minuti della partita, l’Istant Replay può essere chiamato:

per controllare se un’interferenza sul tiro o sul canestro è stata chiamata correttamente.

Durante ogni momento della gara:

Dopo un fallo su tiro, per controllare se il tiro non realizzato era da 2 punti o da 3 punti.

Se un fallo personale, antisportivo o da espulsione debba essere upgraded o downgraded secondo i criteri stabiliti dal regolamento.

Rimessa dopo fallo antisportivo o da espulsione

Ogni rimessa successiva ad un fallo antisportivo o da espulsione andrà fatta dalla linea di rimessa in zona di attacco di fronte al tavolo (dove ora si fanno le rimesse post timeout negli ultimi due minuti).

Articolo preso da: basketinside.com



Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*