OKC stipendi da record

Grazie al nuovo ingaggio di Raymond Felton gli Oklahoma City Thunder diventano la prima franchigia NBA nella storia a pagare tra salari e luxury tax più di 300 milioni di dollari!

Se all’inizio della scorsa stagione erano la terza squadra con il monte salari più alto, ora sarà ben difficile provare a superarli.

Si fanno decisamente sentire i 35 milioni annui di PG, i 35 di Westbrook e i quasi 30 di Melo, che sommati fanno 100 milioni di dollari, poco meno del limite salariale.

Che sia stata una ottima mossa di Sam Presti o un disastro totale?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *